Visualizzazioni totali

12 agosto 2018

Guerra alle tariffe delle compagnie telefoniche. ( Vodafone scorretta!!!)

Alcuni mesi or sono sono passato a Vodafone, proveniente da Wind.
L'offerta che mi era stata proposta, con messaggi pubblicitari continui e pressanti, prevedeva servizi ad un costo di 7 euro al mese, scoprendo poi con rammarico, nonostante tutte le rassicurazioni chieste all'operatore che valeva solo per il primo mese!
Al mese successivo mi viene comunicato che l'offerta avrebbe subito un aumento, da 10 a 13 euro, in cambio di minuti illimitati.
Approfitto per recedere SENZA COSTI....... a detta loro.

Non è possibile trasferire il credito ad altro operatore, ma solo ricevere un assegno o ottenere un bonifico, per il MODICO costo di 5 euro.
Ma che schifo, penso.

Passo ad Iliad, chiedo di attuare la portabilità entro il 10 Agosto, dato che il 12 si sarebbe rinnovata l'offerta e VODAFONE avrebbe riscosso il prezzo del mese successivo. Le procedure a vodafone sono state comunicate il 2 Agosto.

Iliad mi ha scritto che i tempi si sono prolungati a causa del vecchio gestore (Vodafone, appunto) che ha la possibilità di ritardare la portabilità sulla base delle richieste ricevuto.









Ho quindi disattivato l'offerta Vodafone, ho chiuso la connessione dati della sim ed il credito, ad oggi,  è rimasto lo stesso.



Per fortuna Iliad mi ha dato un numero provvisorio, uso un secondo telefono come hotspot wifi per cui whatsapp e tutti i servizi che richiedono connessione dati funzionano.

Forse è scomodo, però la scorrettezza di Vodafone mi ha veramente infastidito e voglio vedere se evito di pagare i 10 Euro per il prossimo mese che non utilizzerò di certo.

Vi farò sapere come va a finire e se ho scelto l'operatore giusto.

Al 16 Agosto ancora nessuna novità per la portabilità, salvo  che mi arrivano email dal servizio clienti di attivazioni di servizi che, naturalmente, non ho richiesto.


A tutt'oggi della portabilità ancora non c'è traccia.

Nessun commento:

Posta un commento